Foto Come preparare la tua cucina outdoor all'inverno

Come preparare la tua cucina outdoor all'inverno

In questi giorni di settembre/ottobre le temperature miti continuano ad essere con noi, permettendoci di godere ancora gli spazi delle cucine outdoor. Tuttavia l'inverno arriverà di sicuro, e dobbiamo essere in grado di preparare al meglio la nostra cucina da esterno. Per fortuna in Italia non siamo soggetti ad inverni molto rigidi, per cui basterà poco per adeguare gli spazi dedicati alla cucina esterna anche alla stagione più fredda. Ecco allora in una piccola guida in due parti tutti i consigli su come fare per preparare questo ambiente ad affrontare l'inverno.

Qualche suggerimento sulle principali azioni da intraprendere nella manutenzione

Ecco allora per te qualche suggerimento per preparare la tua cucina outdoor per l'inverno, indipendentemente da dove vivi. Ciò include le attività di manutenzione stagionale che dovrebbero essere eseguite regolarmente per mantenere la cucina funzionante e in buone condizioni, nonché i modi per assicurarsi che gli elettrodomestici ed altre funzioni siano protetti dalle intemperie.

Aggiungi riscaldamenti e procedi alla manutenzione

Anche se il clima non è proprio rigido, farà comunque freddo. Potresti perciò aver bisogno di aggiungere delle stufe esterne o un caminetto per mantenere i tuoi ospiti al caldo. Inserisci anche un'illuminazione extra dell'ambiente per accogliere i giorni che diventeranno via via più corti. Oltre a ciò dovrai in pratica eseguire la manutenzione stagionale della cucina all'aperto e assicurarti che elettrodomestici, armadietti, griglia e lavello siano protetti e preparati per le intemperie. Bene, fin qui è chiaro. Ma se invece vivi in un posto in cui l'inverno si fa sentire eccome, e ci sono anche delle gelate? In questo caso ci sono ulteriori passaggi che dovrai compiere per assicurarti che la tua cucina nel patio o in giardino possa resistere agli elementi. Insomma, non ti metterai nelle condizioni di combattere contro tubi rotti, allagamenti e fatture costose del tuo idraulico!

Pulisci il frigorifero e getta il cibo in eccesso

Probabilmente avrai a disposizione meno tempo conviviale nella tua cucina all'aperto nei mesi invernali rispetto a quanto hai fatto in estate e in autunno, quindi ora è un buon momento per pulire il frigorifero esterno. Getta via il cibo scaduto, se riesci riduci a compost le verdure appassite e usa uno straccio e un flacone spray con una miscela di acqua e aceto bianco distillato per pulire le pareti e gli scaffali. Se tieni il bicarbonato di sodio in frigorifero per combattere gli odori, ora è un buon momento per sostituirlo. È anche il periodo giusto per aspirare le bobine. Se invece non prevedi di utilizzare il tuo frigorifero esterno durante l'inverno, puoi scollegarlo per risparmiare elettricità. Tuttavia, se lo fai, la porta deve rimanere aperta, il che può rappresentare un pericolo per bambini e animali domestici. Pertanto, sarà necessario rimuovere completamente la porta o trovare un modo per barricare l'area in modo che bambini e animali domestici non possano accedere al frigorifero.

Se utilizzi cantinette da vino fai così

Se hai intenzione di continuare a utilizzare il frigorifero per il vino o la cantinetta per tutto l'inverno, pulisci semplicemente rimuovendo tutte le bottiglie (o fusto) e pulendo l'interno. Se non hai intenzione di usarli, puoi spegnere l'alimentazione, ma dovrai trattarli come gli altri frigoriferi e capire come tenere aperta la porta in sicurezza per tutto l'inverno senza che ciò rappresenti un rischio di soffocamento per bambini o animali domestici. Per quanto riguarda le cantinette che non verranno utilizzate durante l'inverno, dovresti anche drenarle e pulirle per assicurarti che siano di nuovo pronte per l'uso in primavera.

Pulisci la griglia e il forno per pizza

La tua griglia per barbecue e il tuo forno per pizza probabilmente sono stati molto utilizzati quest'estate, quindi inizia bene la stagione invernale assicurandoti che siano puliti e in buone condizioni. Dopo aver pulito la griglia e verificato che funzioni correttamente, riempi di olio le griglie di cottura per evitare che si arrugginiscano. Puoi farlo facilmente applicando uno strato di olio vegetale e quindi riscaldando la griglia per 15-20 minuti. Se la tua cucina all'aperto è ben protetta, in un patio coperto, potresti non aver bisogno di una copertura per il barbecue. Se la tua griglia o il tuo forno per pizza invece sono esposti alle intemperie o vuoi semplicemente mantenerli puliti e protetti durante l'inverno, acquista coperture progettate per adattarvisi correttamente.

Prenditi cura dei ripiani e dei controsoffitti

Se i tuoi armadi e ripiani sono in acciaio inossidabile, puoi semplicemente applicare un lucido appositamente creato per questo materiale al fine di assicurarti che siano pronti per la prossima stagione e a prova di qualsiasi traccia di umidità. Se invece sono di legno, assicurati che siano adeguatamente sigillati in modo che possano resistere ai mesi più umidi dell'inverno. Parliamo ora dei controsoffitti. Quelli in pietra con lastricati sono talvolta sigillati. Questo perché in alcuni casi una superficie porosa, come le pietre per lastricati, può trarre vantaggio dalla sigillatura per evitare le macchie. Noi di OF siamo in grado di offrirti un parere sui tuoi piani di lavoro, per consigliarti se devono essere sigillati oppure no. Il periodo di ottobre è anche un buon momento per ripulire i controsoffitti dal disordine e pulire gli armadietti. Getta via il cibo scaduto, sposta gli alimenti non più necessari nella tua cucina interna e pulisci gli scaffali.

Non dimenticare la manutenzione anche per i mobili

La maggior parte dei mobili da esterno è realizzata per resistere alle intemperie, ma è necessaria una manutenzione regolare per mantenerli in buone condizioni. I mobili in metallo dovranno essere verniciati con una vernice resistente alla ruggine ogni due o tre anni, mentre i mobili in legno dovranno essere regolarmente sigillati e tutti i cuscini del patio dureranno più a lungo se vengono conservati in una scatola impermeabile durante il tempo piovoso. Se hai intenzione di utilizzare i tuoi mobili durante l'inverno, considera l'acquisto di coperture che li mantengano puliti e asciutti tra un utilizzo e l'altro.

Assicurati una copertura per la tua cucina

Uno dei modi migliori per preparare la tua cucina all'aperto per l'inverno è coprirla. Se rientra nel tuo budget, una copertura permanente per il patio fornisce ai tuoi elettrodomestici e alle tue superfici protezione da tutti gli elementi esterni. Inoltre, rende molto più facile l'intrattenimento invernale e aiuta a mantenere i tuoi ospiti asciutti e comodi. Se una copertura permanente per il patio non è nel tuo budget, considera l'acquisto di un baldacchino per coprire l'intera cucina outdoor o un baldacchino più piccolo per assicurarti almeno che la tua griglia abbia una maggiore protezione dalle intemperie.

Pulisci e controlla il riscaldamento del patio e i caminetti

Infine, qualsiasi funzione di riscaldamento o fuoco tu preveda di utilizzare questo inverno, deve essere pulita e verificata per il corretto funzionamento. È essenziale farlo prima di inaugurare le serate invernali.

Come preparare la tua cucina all'aperto per l'inverno in luoghi con gelate dure

I suddetti suggerimenti per la manutenzione della cucina all'aperto si applicano alle persone che vivono in aree che si congelano e che non si congelano. Se vivi in una zona in cui la temperatura scende sotto lo zero abbastanza spesso da svernare l'impianto idraulico esterno, devi anche preparare per l'inverno la tua cucina all'aperto oltre i passaggi sopra menzionati.

Ancora più importante, dovrai preparare le linee dell'acqua per evitare che i tubi scoppino in caso di gelo. La prima cosa da fare è chiudere la linea dell'acqua che va alla tua cucina all'aperto. Dovrai quindi drenare le linee, che includono le linee che vanno al lavandino, al produttore di ghiaccio e al frigorifero. Infine, assicurati che tutte le valvole di scarico siano aperte.

Se non hai intenzione di usare la tua cucina nel patio durante i mesi più freddi dell'inverno, spegni le linee del gas che vanno alla griglia, al forno per pizza e ad altri apparecchi a gas.

Torna indietro