Foto Le finiture delle cucine da esterno: pietra e Dekton, scelte di carattere

Le finiture delle cucine da esterno: pietra e Dekton, scelte di carattere

Continuiamo il nostro viaggio nel mondo delle finiture delle cucine da esterno di OF outdoorkitchens. Dopo esserci soffermati sull'acciaio corten, quello delabré e quello invecchiato in stile vintage, oggi nel nostro blog vogliamo parlarti dell'acciaio inox naturale, che consideriamo la madre (o il padre) di tutte le finiture. A questo possiamo aggiungere anche il tocco dei materiali come il top in Dekton e Laminam per i piani di lavoro e ante, per vere scelte di carattere. Vediamo tutti i dettagli.

L'acciaio inox naturale: il re delle finiture quando si parla di cucine outdoor

Questo tipo di acciaio si presenta nella sua più pura essenza, dotato di straordinarie proprietà in termini di resistenza, tanto da essere impiegato anche in campo nautico. In OF trattiamo entrambe le versioni di questo materiale presenti sul mercato: il 304 e il 316 (il cosiddetto “acciaio marino”). Quest'ultimo è particolarmente resistente alle intemperie e a determinate condizioni ambientali (vento, raggi UV, salsedine, acqua di mare, sabbia, etc.). L'acciaio 316 è durevole, facile da fabbricare, pulire, saldare e rifinire. È notevolmente più resistente alle soluzioni di acido solforico, cloruri, bromuri, ioduri e acidi grassi ad alta temperatura. Una curiosità che forse non conoscevi: gli acciai inossidabili contenenti molibdeno, come questo, sono ad esempio necessari nella produzione di alcuni prodotti farmaceutici per evitare un'eccessiva contaminazione metallica. La conclusione è che l'acciaio inossidabile di tipo 316 costa un po' di più, ma ti consentirà di risparmiare molto nel tempo, quando passeranno gli anni e la tua cucina all'aperto resterà sempre bella ed intatta.

La pulizia dell'acciaio naturale

La pulizia e la manutenzione dell'acciaio naturale, sia nella versione 304 che nella tipologia 316, è molto semplice e veloce. Bastano un panno inumidito, un detergente neutro o a base naturale e nient'altro: tutto assolutamente gestibile e compatibile con qualsiasi esigenza di tempo e di impegni.

Piani di lavoro in Dekton o Laminam: un accostamento perfetto per bellezza e design

Ai pezzi principali di una cucina outdoor fatti in acciaio possono essere affiancati dei piani di lavoro in Dekton o Laminam. Ciò darà un effetto estetico molto bello alla tua cucina ed è, d'altro canto, una scelta che si rivelerà durevole nel tempo. Vediamo perché. I piani di lavoro ideali per una cucina da esterno devono possedere delle caratteristiche: essere resistenti agli urti, ai graffi, e alle sollecitazioni presenti negli ambienti all'aperto. In OF proponiamo diverse tipologie di "top" da associare all'acciaio che possiedono proprio queste caratteristiche:

  1. La prima è quella in Pietra di Cardoso nero fiammato, che possiamo definire trendy, modaiola, molto legata alla tendenza attuale dei colori scuri, anche nelle cucine outdoor.

  2. La seconda, sempre in Pietra di Cardoso, è invece in grigio fiammato, texture anch'essa molto attuale secondo le ultime tendenze viste nel design.

  3. Con la terza finitura si cambia, perché si va decisamente nei colori solari, più estivi, e legati alla natura. Si tratta dello Zenith Bianco, elegante e assolutamente indicato per le abitazioni in località balneari.

  4. La quarta pietra, infine, è ben lavorata, e non lucida, bensì opaca: l'Edora. Particolarmente adatta ad un utilizzo outdoor, viene proposta molto spesso nella finitura in color beige, colore estremamente naturale.

Sul nostro sito web potrai comunque trovare tutte le possibilità di scelta per una cucina outdoor in acciaio e modulare. Ci sono soluzioni per qualsiasi tipo di esigenza e spazio disponibile: terrazzo, patio, giardino o piccola veranda.

Torna indietro