Foto Le nuove cucine da esterno con barbecue escono dagli stereotipi

Le nuove cucine da esterno con barbecue escono dagli stereotipi

Ammettiamolo, di solito, quando si pensa alle cucine da esterno e ai barbecue ci raffiguriamo questo quadretto: il classico uomo robusto, magari anche un boscaiolo americano, alle prese con carni ed arrosti, attorniato da famiglia felice, bambini e tanti amici con birra in mano. Quante volte questo ambiente e questo gesto del grigliare vengono invece associati ad una donna? Pochissime, nell'immaginario comune. Eppure le donne utilizzano tantissimo questi spazi. Si è partiti da qui, da quest'ultimo interrogativo che si sono posti i designers per la progettazione delle più nuove cucine outdoor dotate di barbecue: basta con gli stereotipi e via anche a cucine all'aperto colorate, con acciaio ed altri materiali che possano convertirsi a queste nuove esigenze della clientela. Vediamo come.

L'evoluzione del design delle cucine outdoor abbraccia anche il gusto

La strada verso l'era contemporanea è allora tracciata. L'evoluzione si percepisce anche nel gusto, intendendo proprio uno dei cinque sensi che è dedicato ai sapori. Del resto, le cucine da esterno ed i barbecue non servono soltanto per grigliare ed arrostire bistecche e salsicce, ma possono essere utilizzati anche per preparare ricette raffinate. Lo sanno bene gli chef e i ristoranti stellati, che in questi ultimi tempi stanno incrementando i loro spazi di “azione” con le cucine da esterno. Piatti da ricordare cucinati anche con le nostre cucine OF outdoorkitchens.

Un adattamento dell'indoor che poi ha assunto completa indipendenza

All'inizio, e fino a pochi anni fa, le cucine da esterno venivano progettate e realizzate come un semplice adattamento alle cucine indoor, o da interno. Anche questo stereotipo è stato superato: oggi le cucine outdoor hanno vita propria, vengono realizzate con materiali esclusivi per l'utilizzo all'aria aperta. Acciaio, speciali ceramiche e pietre sono i materiali preferiti dai designers per arrivare alle cucine da esterno dalle prestazioni più elevate.

Le cucine professionali che possono essere utilizzate da tutti

Altissime prestazioni tecniche, quindi, con materiali pregiatissimi e all'avanguardia nelle prestazioni. Le cucine da esterno diventano cucine professionali a tutti gli effetti. Via allora ad elementi indipendenti che si prestano alle diverse esigenze di utilizzo, sia riguardo al tipo di cucina che allo spazio a disposizione. Ed ecco che oggi la maggior parte delle aziende produttrici di questo tipo di ambienti e tecniche, progetta e produce cucine da giardino con barbecue che servono non solo alla preparazione del cibo, ma anche a lavarlo, cuocerlo e poi servirlo agli ospiti. Tutto ciò lo si ottiene anche con gli ultimissimi modelli mobili, su ruote o smontabili, che consentono di usare la cucina all'aperto dove e quando si vuole.

L'acciaio inox resta il protagonista

E se comunque l'impiego di certi materiali è stato riscoperto come complemento e non più come elemento centrale per la realizzazione delle cucine outdoor (pensiamo, ad esempio, alla muratura o al legno), lo si deve alle prestazioni sempre più elevate dell'acciaio inox, che hanno consentito a questo straordinario metallo di scalzare tutti gli altri elementi. Oggi, poi, l'acciaio può essere non solo convertito a materiale resistente in ambienti sottoposti a particolari stress termici (nebbia salina, salsedine, temperature elevate, altri agenti atmosferici), ma può essere realizzato anche sotto forma di svariati colori (il nostro acciaio colorato è molto famoso) e attenendosi al design più contemporaneo. Non solo piastre e girarrosto del barbecue, dunque, ma anche l'intera struttura portante della cucina (con antine, lavelli, piani di cottura e preparazione dei cibi, etc.) viene realizzata in questo importantissimo metallo. Il cambiamento è già arrivato.

Torna indietro