Foto Quanti stili di cucina outdoor esistono? Minimalista o moderno: le alternative più alla moda

Quanti stili di cucina outdoor esistono? Minimalista o moderno: le alternative più alla moda

Si fa presto a dire “cucina outdoor”, in realtà uno spazio esterno in cui cucinare non è uguale per tutte le case, ma si adatta al lifestyle di ciascuna famiglia che lo sceglie. E allora quanti e quali sono gli stili possibili per una cucina all'aperto? Ecco un piccolo excursus tra tutte le scelte a disposizione per arredare il tuo giardino/terrazzo/attico con una cucina da esterno.

Minimalista o moderno e all'avanguardia: ecco le alternative più alla moda. Tra gli stili più ricercati in questi ultimi tempi per le cucine da esterno troviamo quello minimalista o, in alternativa, quello moderno. Il primo viene scelto soprattutto da chi non ama avere troppi oggetti intorno, ma che comunque non rinuncia alla cura dei dettagli. In questo caso si punta sui mobili e sugli elettrodomestici davvero essenziali, così da lasciare anche molto spazio a un senso di apertura. Non a caso lo stile minimalista viene preferito da chi installa la propria cucina da esterno in piccoli terrazzi o a bordo piscina. Per questo stile sono indicativi anche i pezzi di design: pochi ma importanti. Lo stile moderno, al contrario, punta molto sul comfort e l'accoglienza degli ospiti. Nelle cucine outdoor moderne, perciò, non possono mancare un angolo bar ed elettrodomestici all'avanguardia, quasi avveniristici. L'acciaio naturale, come materiale, è quello preferito, mentre il barbecue, il frigorifero, la lavastoviglie, sono tutti presenti. Previsto (perché no?) nei pressi anche un salottino con angolo tv: insomma, un paradiso tanto per gli ospiti che per i padroni di casa.

Versatile o colorato? Gli stili preferiti da chi ha un animo “artistico”

Se sei tra quelli che “ok una cucina pratica e funzionale, ma deve essere anche bella e colorata” allora potresti optare per una cucina da esterno colorata. Nessun problema per l'acciaio: abbiamo infatti già parlato altre volte in questo blog della possibilità di realizzare acciai colorati con texture bellissime, senza nulla togliere alle prestazioni del materiale. Da segnalare la tendenza color-block: molto in voga negli Usa, ad esempio, che consiste in contrasti di colore molto netti nell'arredo della cucina. Verde e rosa, o giallo e viola, o ancora rosso e blu, conferiscono a questo ambiente un'aria artistica e spensierata. E se ti andasse un miscuglio di stili e non ti accontentassi di uno solo? In questo caso ti potrai affiancare ai nostri progettisti per una cucina da esterno su misura realizzata secondo i tuoi desideri!

Naturale o mediterranea: la cucina ideale per i luoghi di mare

Se vivi in una località di mare o hai in mente di allestire una cucina da esterno nella tua casa per le vacanze, infine, potresti considerare uno stile naturale al 100%, organico per i tessuti degli arredi ed etico nel trattamento dei materiali (senza utilizzo di sostanze nocive per la salute). Qui l'acciaio utilizzato potrebbe essere quello opaco, o leggermente zigrinato, per aumentare la resistenza alle intemperie dei luoghi marini (brezze, nebbioline, raggi solari, salsedine). C'è poi chi sceglie volontariamente di far sembrare la cucina outdoor leggermente invecchiata, dal sentore vintage: è uno stile adatto per chi ama le cose semplici e odia le complicazioni, anche dal punto di vista tecnico. Poche parole, per chiudere, su quello che viene definito uno stile “mediterraneo”, adorato da chi predilige i motivi esotici delle piastrelle che si vedono in quei luoghi (Sicilia e alcune zone della Campania in Italia, e poi Marocco, Grecia, Turchia). Il contrasto tra le piastrelle con pattern geometrici e l'acciaio colorato (ma anche naturale) dà come risultato una vera meraviglia di eleganza e di ricercatezza, senza però mai strafare.

Torna indietro