Foto Ricette per Barbecue: ecco cosa puoi cucinare su una cucina da esterno

Ricette per Barbecue: ecco cosa puoi cucinare su una cucina da esterno

Insieme alla cucina da esterno, il barbecue e il braciere a legna rappresentano la vera essenza dell’estate, perché è inutile ripeterlo - è bellissimo cuocere e mangiare all’aria aperta. Ma sapete davvero quante cose si possono cucinare su una griglia professionale? Se volete farvi un'idea precisa, leggete qui di seguito... scoprirete le ricette per barbecue più golose e tutto ciò che si può cucinare su una cucina da esterno.

Le gradevoli serate primaverili e le cene organizzate in piena estate fanno pendant con la carne che sfrigola sulle braci e con il profumo d'arrosto. Negli USA, il BBQ è addirittura più di uno stile di vita: per loro è al pari di un rito sacro e non può assolutamente mancare nei pranzi domenicali all'aperto o nelle feste tra amici. Un momento conviviale in cui “il cucinare” diventa divertimento allo stato puro. State pensando alle sole grigliate di carne? Errore! Sul web spopolano le ricette per barbecue tanto che non si contano più i piatti che si possono realizzare con questo componente (fondamentale) delle cucine per esterno.

Ricette per barbecue: dalla pizza al ragù, dai cestini di uova al pesce...

Ci sono veri e propri fanatici che conoscono tutti i trucchi e amano cucinare con il barbecue perché il sapore dei piatti cucinati alla griglia è davvero fantastico. Tralasciando fiorentine, bistecche, salsicce e spiedini, che non necessitano di alcuna presentazione, vogliamo stupirvi, invece, sulle innumerevoli possibilità che un'outdoor kitchen può dare.

Ecco le ricette più gustose per BBQ che dovete provare il prima possibile

  • Il ragù della domenica

Inutile dire che quando si tratta di ricette tradizionali, il binomio “tradizione/uso del fuoco” è vincente già sul nascere. Immaginatevi di far ritirare lentamente il sugo su un barbecue a carboni. C'è bisogno di aggiungere altro?
 

  • Come cucinare la pizza sul barbecue

Se hai provato a preparare la pizza nel forno di casa, ti sarai sicuramente accorto che il profumo e il sapore è assai diverso dalla pizza acquistata in pizzeria. La differenza, è banale scriverlo, viene proprio dal tipo di cottura. E allora perché non preparare una pizza su BBQ, sfruttando appieno le caratteristiche del fantastico prodotto? Il barbecue, infatti, è provvisto di un coperchio, e di fatto - se chiuso - si trasforma in un vero e proprio forno, raggiungendo temperature identiche a quelle di un forno a legna professionale. Prova a realizzare questa ricetta per barbecue, la tua pizza avrà un gusto particolarmente squisito!
 

  • Come cucinare le uova sul barbecue

Una ricetta davvero veloce da preparare in poco più di 10 minuti è quella dei cestini di uova e pancetta al BBQ. Questa ricetta può far da sfondo a tantissime altre declinazioni simili: con le uova, infatti, si abbina qualsiasi ortaggio e qualsiasi salume; il successo, pertanto, è garantito, anche laddove doveste sperimentare qualcosa di diverso rispetto a questa soluzione. Per questa ricetta servono i seguenti ingredienti:

 

- 8 fette di bacon (se preferisci puoi usare la pancetta tesa) tagliate non troppo spesse

- 4 uova

- Sale e pepe oppure il tuo mix di spezie preferito (leggi la nostra guida su come preparare il rub in casa)

- Olio Evo

- Pirottini in alluminio oppure stampo per muffin

 

Prepara il tuo dispositivo per una cottura indiretta stabilizzando la temperatura a 180 °C

Spennella i pirottini o lo stampo per muffin con un velo di olio evo

Taglia le fette di bacon a metà e disponile nei pirottini avendo cura che aderiscano e ricoprano tutte le pareti e facendo in modo che fuoriescano leggermente

Spolvera le fette di bacon con sale e pepe o con il tuo rub preferito

Rompi le uova e riempi i cestini avendo cura di non danneggiare il tuorlo

Spolvera nuovamente, questa volta l’uovo, con sale e pepe o con il rub

Disponi i pirottini sulla griglia dal lato del calore indiretto

Chiudi il coperchio e lascia cuocere per circa 15 massimo 20 minuti e comunque fino a quando il bacon non risulti dorato e l’albume ben rappreso.

Servi subito ancora caldi i cestini di uova e bacon

  • Come cucinare il pesce sul barbecue

     

Anche il pesce, se cotto sulla griglia del bbq, ha un sapore più gustoso, intenso ed invitante. Dall'orata, al dentice, dal salmone alla spigola, tutto assume un altro aspetto e un altro sentimento quando ci si imbatte in una grigliata di pesce. Se poi siete così bravi da arrostire un po' di radicchio e qualche zucchina, e se sarete così attenti da azzeccare la cottura giusta del pesce, correrete il rischio di partecipare a Masterchef del prossimo anno! Un pesce facile da preparare, che cotto al barbecue stupisce ogni palato, è il salmone. Questo necessita fuoco vivo e pochissimi minuti sulla griglia. Se siete in 4, vi serviranno: 4 filetti di salmone da 200 g; un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva; 125 g di burro al dragoncello che preparerete mescolando in una ciotola il burro ammorbidito con 2 cucchiai di dragoncello tritato e una macinata di pepe nero: fate un cilindro e tenetelo in frigorifero avvolto da pellicola da cucina fino al momento di utilizzarlo. Spennellate con l’olio i filetti di pesce, cuoceteli sul barbecue, lasciateli riposare qualche istante, conditeli con qualche goccia di succo di limone e serviteli con riccioli di burro al dragoncello. Fantastico vero?

Barbecue a gas o a carbone? Fate attenzione alle temperature

Il barbecue per eccellenza è quello a carbone. E' inutile fare tante storie: il carbone deve essere di qualità, deve ardere bene e il cibo non deve entrare in contatto diretto con il fuoco. Fatte queste premesse, la partita è vinta a tavolino: i cibi cotti con questo metodo sprigionano quell’inconfondibile aroma affumicato al quale nessuno riesce a resistergli. E' tutta “colpa” della reazione di Maillard, ovvero quella serie complessa di fenomeni che avvengono a seguito dell'interazione di zuccheri e proteine durante la cottura dei cibi che ci risveglia i sentimenti più primitivi che abbiamo nel dna.

La cucina da giardino che sta cambiando le abitudini degli italiani

Un metodo antico di cottura che si è integrato nel design più spinto: la cucina da giardino, chiamata anche outdoor kitchen, ha trasformato il focolare domestico raccolto intorno ad un caminetto o una piccola brace, in un social food dal vivo che vanta ormai tanti followers, quelli veri però!

Torna indietro