Foto Sfrutta al meglio gli spazi all'aperto della tua cucina con i nostri consigli

Sfrutta al meglio gli spazi all'aperto della tua cucina con i nostri consigli

Il caldo torrido di questa estate, unito alla voglia tipica della bella stagione di stare all'aria aperta e in convivialità, porta tutti alla ricerca di modi sempre più vari per sfruttare al meglio i propri spazi esterni. Che si tratti di un terrazzo, di un cortile/patio o di un giardino in cui possa essere posizionata la cucina da esterno, finché hai a disposizione un posto all'aperto hai l'opportunità di creare un plus davvero speciale per la tua casa. Come sfruttarla al meglio, questa area? Ecco qualche consiglio pratico da parte di noi di OF outdoorkitchens.

Trasforma la tua cucina outdoor in un palcoscenico per un'esperienza culinaria all'aperto

Mangiare all'aperto, se il tempo è bello, può dare l'impressione di un atto liberatorio: un piccolo lusso che finalmente puoi concederti. Con il cielo come sfondo, i fiori del giardino come scenario e gli odori estivi che profumano l'aria, puoi preparare l'atmosfera per una meravigliosa cena o un'esperienza culinaria da restare impressa nei tuoi ospiti. Ricorda, la cena all'aperto non deve essere un appuntamento sempre uguale nelle tue zone dedicate all'outdoor: nel senso che puoi cambiare l'ambientazione tutte le volte che vuoi. Grazie all'ausilio di tavoli pieghevoli, ad esempio, potrai avere una sala da pranzo mobile che occupa spazio solo quando serve e quando vuoi tu.

Aggiungi un'illuminazione strategica: farà la differenza

L'illuminazione strategicamente posizionata può davvero trasformare e trasfigurare una superficie esterna. Prova allora con lanterne a batteria appoggiate su tavoli e panche, luci scintillanti avvolte attorno alle ringhiere e lampadine a energia solare che brillano dolcemente negli angoli. Tutto ciò potrà aggiungere calore e profondità al tuo spazio. Ovviamente occorrerà da parte tua anche un po' di creatività, se vuoi seguire bene le dritte degli interior designers. Certo è che sfruttare al meglio tutto il perimetro dedicato alla cucina da esterno significa assicurarti di poterlo vivere fino a tarda sera. E una buona illuminazione rende possibili cene all'aperto anche quando comincia a far buio sempre prima.

Crea sezioni diverse e segmenta il tuo spazio esterno in maniera smart

Segmentare le zone di una cucina all'aperto in modo che siano presenti un flusso dinamico e una sensazione di trovarsi in aree diverse può aiutare a far sembrare più grande lo spazio di cui disponi. Se sei abbastanza fortunato da avere a disposizione un grande cortile, o un bel giardino, allora potresti creare aree separate per mangiare, una zona ad hoc per il barbecue, e poi una zona per il relax. Tutto ciò contribuirà a dare anche l'impressione che tutto sia più ampio. Quando suddividi le tue zone, anche in questo caso non aver paura di essere creativo o di incorporare altri elementi di design nelle tue sezioni diverse! Punta molto sui decori floreali: i vasi di fiori sono un modo semplice ed efficace per raggiungere questo scopo. Oppure usa i tuoi mobili da esterno per creare dinamicità: l'aggiunta di un divano rivolto lontano dalla tua zona pranzo, per dirne una, crea ad esempio l'illusione di due aree separate.

Mostra agli ospiti la tua creatività ed esplora diverse possibilità di arredo

Mettere insieme una location esterna colma di tutti i comfort e gli elementi di design che desideri darà vita, in questo modo, ad un'occasione di grande comodità per te e ad un'opportunità per mostrare la tua creatività agli ospiti ed esplorare diverse possibilità di arredo per la tua cucina outdoor. Bene, questi che ti abbiamo dato erano solo degli spunti. Se hai bisogno di qualche consiglio non esitare a contattare i nostri progettisti, che potranno fornirti un supporto per la tua cucina da esterno OF outdoorkitchens

Torna indietro